Acqua Alcalina Ionizzata Durante L’attività Fisica

Idratarsi nel modo giusto aumenta le performance sportive

Praticare attività fisica ad ogni età è un ottimo modo per mantenersi in forma e lontani dal rischio di malattie.

Durante l’attività fisica al nostro corpo viene chiesto di dare il massimo, infatti muscoli, articolazioni, cuore e polmoni vengono sollecitati in maniera cosiderevole per svolgere il ruolo a loro assegnato.

Tutto deve funzionare al meglio affinche la nostra performance non ne risenta, il cuore deve accellerare il suo battito per far circolare più ossigeno possibile all’interno di nostri muscoli che a loro volta in questo modo vengono rigenerati e depurati dagli acidi metabolici, come l’acido lattico e l’acido piruvico.

Questo eccesso di acido all’interno dei nostri muscoli crea uno squilibrio che impedisce loro ulteriori contrazioni rendendoci affaticati e stanchi gravando quindi sulla nostra concentrazione e sul nostro rendimento, aumentando quindi il rischio di infortuni di più o meno grave entità.

Attraverso la sudorazione il nostro organismo riesce ad elimimare buona parte di questi acidi e per questo motivo durante l’attività fisica risulta molto importante idratarsi in modo sufficiente e corretto e questa scelta spetta a noi.

Come possiamo idratare il nostro organismo in maniera corretta fornendogli tutto quello di cui ha bisogno in un momento cosi delicato come la pratica sportiva?

Come possiamo idratarci durante l’attività sportiva?
La sudorazione è il rimedio che adotta il nostro corpo per eliminare le scorie che produciamo durante l’attività fisica, tale processo inoltre aiuta a mantenere una temperatura corporea costante e idonea affinchè il nostro corpo possa lavorare al meglio affaticandosi il meno possibile.

Idratarsi in modo corretto proprio per questi motivi risulta fondamentale e l’acqua alcalina ionizzata risulta perfetta per tale scopo.

L’acqua alcalina ionizzata grazie al suo grado di alcalinità è in grado di ridurre il pH acido del nostro corpo durante lo sforzo fisico riducendo quindi l’acido lattico e piruvico nel nostro organismo aiutando così i nostri muscoli nel loro lavoro rendendoli meno “appesantiti” e più resistenti alla fatica gravando così molto meno sul nostro cuore.

Assumere acqua alcalina è inoltre in grado di ridurre i residui acidi già presenti da tempo nei nostri muscoli riducendo loro i tempi di recupero e garantendo una maggiore resistenza agli infortuni muscolari come crampi, strappi o stiramenti.

Idratarsi con acqua alcalina ionizzata non ci renderà dei “campioni” nel nostro sport ma ci aiuterà ad affrontarlo in maniera corretta senza mettere a riscio la nostra salute.

Il metodo più pratico per avere sempre con te dell’acqua alcalina ionizzata è quello di procurarsi delle pratiche bustine di CORAL-MINE.

CORAL-MINE puoi averlo cliccando QUI.

Acqua Alcalina Ionizzata Durante La Gravidanza

Rafforzarsi prima e durante la gestazione

Uno dei momenti più importanti ed eccitanti della vita di una donna è sicuramente quello di trovarsi in dolce attesa.

In tale stato la donna porta con sé al suo interno un’altra vita e dovrà nutrirla per farla crescere al meglio per i successivi nove mesi.

Durante la gravidanza il feto acquisisce tutti i sali minerali di cui ha bisogno dalla madre, che quindi deve mantenere il proprio organismo ben idratato per eliminare le scorie, che già di per sé produce e dovrà eliminare anche quelle del futuro nascituro.

Se ciò non avviene in modo corretto nella donna si manifesta uno squilibrio acido-alcalino che l’organismo tenderà sempre a riequilibrare sopperendo i minerali alcalini dove ne ha maggiori scorte cioè nei denti, capelli e ossa.

In questi momenti di squilibrio infatti, nella donna si possono manifestare perdite di capelli, dolori alle articolazioni e difficoltà nei movimenti dovuti appunto al fatto che il suo corpo risulta più debole.

Come sappiamo il feto riceve tutte le sostanze di cui ha bisogno dal cordone ombelicale e anche per lui è importante mantenere un buon equilibrio acido-alcalino per una crescita sana e costante all’interno dell’utero materno.

Come può quindi una donna durante la gravidanza mantenere gli equilibri del proprio corpo sempre a livelli ottimali?

Come può depurare il proprio corpo dalle proprie scorie e da quelle generate dal proprio bambino?

Come mantenere il proprio corpo in perfetta forma durante la “dolce attesa”?

Come già analizzato, si ritiene che la gravidanza porti con se un grande livello di acidità e tossicità all’interno della madre, dovuto al fatto che tutti i minerali alcalini vengono utilizzati per la crescita del feto.

Assumere acqua alcalina ionizzata abbinata ad una dieta sana e ricca di frutta e verdura può aiutare molto all’eliminazione delle scorie ed ad riequilibrare il pH acido-alcalino sia all’interno della donna che del proprio bambino.

L’acqua alcalina ionizzata inoltre contribuirà a rinforzare denti, capelli ed ossa mantenendo in loro livelli di sostanze minerali sempre ottimali evitando così la perdita dei capelli e la difficoltà nei movimenti che accompagnano la donna durante il periodo di gestazione.

L’acqua alcalina ionizzata si dimostra un’alleata importante in qualsiasi donna in “dolce attesa” che tenga a se stessa e alla salute del proprio nascituro.

Scopri di più guardando il seguente video